skip to Main Content
Our Family Lawyers Team

Alimenti per figli e mantenimento per ex coniugi

Tutti i bambini hanno diritto al mantenimento da parte dei genitori, indipendentemente dalle circostanze della loro nascita. Questa è la legge del Quebec e questa legge è rigorosamente applicata dai tribunali. I giudici della Corte Superiore del Quebec cercano di garantire che ogni bambino ottenga un giusto mantenimento, dopo che tutti i fatti pertinenti del caso sono stati adeguatamente analizzati. È importante stabilire quali sono i fatti importanti. Il resto è semplice scienza giuridica.

Nelle giuste circostanze, nel Quebec molti ex coniugi hanno ugualmente il diritto al mantenimento, a volte indicato anche come “alimenti”. Tuttavia, esiste un obiettivo di controbilanciamento nell’incoraggiare tutti a diventare indipendenti il più presto possibile dopo la rottura del vincolo coniugale. Per questo motivo, riteniamo che i casi di mantenimento per ex coniugi in Quebec siano più una questione di “arte” che di “scienza”.

Il nostro studio legale è molto noto per
il suo lavoro nell'aiutare ad ottenere gli alimenti
per minori e il mantenimento per ex coniugi a
Montreal, nel Quebec, in tutto il Canada,
negli Stati Uniti ed anche in altri Stati esteri.

Kalman Samuels – Child Support and Spousal Support – ICONS-1

La scienza del calcolo dell’assegno di mantenimento per i bambini in Quebec

In Canada e nella Provincia del Quebec i calcoli per l’assegno di mantenimento per bambini sono semplificati con l’introduzione di tabelle utilizzate per calcolarne l’importo preciso. Tuttavia, bisogna fare attenzione: le tabelle ed i metodi di calcolo per la Provincia del Quebec sono diversi da quelli dei casi di assegno di mantenimento per casi riguardanti le alter Province canadesi.

In una situazione in cui entrambi i coniugi risiedono nella provincia del Quebec, il mantenimento dei figli è stabilito in conformità con le normative del Quebec, che rispettano la determinazione dei pagamenti per il mantenimento dei figli (RSQ, c. C-25) e si tiene conto del reddito di entrambi i coniugi .

Se uno dei coniugi risiede al di fuori della provincia del Quebec, saranno applicate le Linee Guida Federali (canadesi) per il calcolo dell’assegno di mantenimento [DORS / 97-175, (1997) 131 Gaz Can., Partie II, 1031] e solo il reddito del coniuge che paga sarà preso in considerazione al fine di determinare l’importo esatto dell’assegno di mantenimento. È importante specificare che, in base alla legge del Quebec, le Linee guida federali sono applicabili solo nei procedimenti di divorzio e non nei casi in cui i genitori non sono sposati.

Secondo la nostra esperienza, il punto più importante nel calcolo dell’importo del mantenimento ai figli è legato alla determinazione del reddito esatto delle parti. A volte, specialmente quando si tratta di redditi da lavoro dipendente, una parte tenta di minimizzare, nascondere o camuffare il proprio reddito. Altre volte, il reddito di una persona può essere notevolmente esagerato dall’altra part,e che trascura di prendere in considerazione tutte le spese aziendali effettive che devono essere prese in considerazione. È importante fornire al tribunale una prospettiva accurata per non trovarsi con un obbligo finanziario paralizzante.

In casi altamente contestati, il nostro studio legale ha le conoscenze e l’esperienza necessarie per analizzare adeguatamente  complessi dati finanziari, in modo da aiutare i giudici ad avere un quadro più chiaro e giungere ad un giudizio equo. Per casi estremamente complessi e che comportano patrimoni complessi e dall’elevato valore economico, ci avvaliamo di esperti in finanza, commercialisti e specialisti attuariali per fornire solide opinioni di esperti a sostegno della posizione dei nostri clienti.

Leggi di più
Kalman Samuels – Child Support and Spousal Support – ICONS-2

L'arte di determinare l’assegno di mantenimento per l’ex coniuge

Alcuni coniugi possono avere diritto all’assegno di mantenimento per l’ex coniuge in Quebec dopo la fine del matrimonio. Il mantenimento per l’ex coniuge, a volte indicato anche come “alimenti”, può essere concesso quando un coniuge è finanziariamente svantaggiato rispetto all’altro e non può permettersi di mantenere uno stile di vita simile a quello goduto durante il matrimonio. Ciò è ovviamente limitato dalla capacità di pagamento dell’altra parte e controbilanciato dalla presunzione che tutti debbano fare il possibile per trovare lavoro e diventare indipendenti.

Un coniuge che ha messo da parte la propria carriera per decenni per crescere una famiglia soffrirà economicamente dei risultati della rottura del matrimonio. Una tale persona non può aspettarsi improvvisamente di ricominciare la propria carriera dopo un’assenza ventennale dal mondo del lavoro. Lo stesso può valere in altre circostanze, come per un coniuge che ha lasciato il proprio Paese d’origine per il matrimonio e che ora non ha contatti, non parla le lingue locali e la cui istruzione precedente non è sufficientemente riconosciuta per poter lavorare. Secondo la normativa che regge il mantenimento dell’ex coniuge in Quebec, coniugi in tali situazioni potrebbero avere il diritto al mantenimento per compensarli per le perdite derivanti dalla rottura del matrimonio. Tutto ciò deve essere controbilanciato dall’obiettivo della legge di incoraggiare ognuno a diventare indipendente il più presto possibile. Una persona non dovrebbe dover pagare l’assegno di mantenimento per il resto della propria vita, o forse non dovrebbe pagarne affatto, per un matrimonio molto breve tra partner finanziariamente uguali. I tribunali sono anche diffidenti nei confronti di chiunque sia qualificato e capace di guadagnare un reddito ragionevole, ma sceglie di compiere solo minimi sforzi per sostenersi.

A differenza delle linee guida del Quebec e del Canada per il calcolo del mantenimento per i bambini, non esiste una formula stabilita da seguire per calcolare il mantenimento per l’ex coniuge in Quebec. Il tribunale deve prendere in considerazione un numero enorme di variabili per emettere un giudizio equo. Ancora più importante, tali variabili devono essere presentate al tribunale in modo chiaro, completo e convincente. È qui che eccellono i tuoi avvocati di KALMAN SAMUELS.

Leggi di più

Unioni di fatto

In Quebec, il concetto di matrimonio di common law non è riconosciuto. Questo è diverso da quanto previsto dalla legge nel resto del Canada e nella maggior parte degli Stati Uniti. In Quebec, generalmente bisogna sposarsi (o unirsi con un’unione civile) per ottenere il mantenimento dopo la separazione. Vi sono tuttavia alcune eccezioni a questa regola e sono in corso modifiche alla legge. Questo è un aspetto importante da discutere con un avvocato esperto prima di prendere decisioni importanti al riguardo.

Mantenimento a seguito di una separazione

Sia la legge provinciale del Quebec sia la legge federale canadese affrontano questo argomento.

In Quebec, le misure accessorie relative all’affidamento dei figli e all’assegno di mantenimento sono regolate dal Codice Civile del Quebec nell’ambito della sezione sulla procedura di separazione (articoli 507 e seguenti del Codice Civile del Quebec). In Canada, queste questioni sono trattate nella Legge sul Divorzio. I principi generali sono simili nelle due leggi. È, tuttavia, molto importante notare l’esistenza di differenze importanti su alcuni aspetti tra la legge federale ed il Codice Civile del Quebec. Esempi importanti sono la retroattività delle richieste di mantenimento e la nozione di “in loco parentis”, che esiste esclusivamente in casi di domanda di divorzio.

Esecuzione di sentenze straniere riguardanti il mantenimento nella provincia del Quebec

Come leader nel campo del diritto di famiglia internazionale, lavoriamo spesso in casi nei quali ci viene chiesto di fare eseguire sentenze straniere riguardanti assegni di mantenimento, soprattutto provenienti dagli Stati Uniti.

Per procedere all’esecuzione nella Provincia del Quebec, le sentenze americane riguardanti il mantenimento devono essere attestate ed approvate dalla Corte Superiore. A seconda dello Stato in cui si trova il debitore, il riconoscimento delle sentenze americane riguardanti gli assegni di mantenimento può essere effettuato in due modi diversi, vale a dire secondo la procedura prevista dall’Act Respecting Reciprocal Enforcement of Maintenance Orders (RSQ, c. E-19) o secondo la procedura generale di riconoscimento ed esecuzione prevista dal Codice Civile della Provincia del Québec (SQ 1991, c. 64). I nostri avvocati sono spesso chiamati a preparare presentazioni su questo argomento a studenti, gruppi, cliniche di informazione legale e associazioni di avvocati.

Qui di seguito troverete un breve riepilogo:

Quando esiste un accordo reciproco tra il Quebec e uno Stato degli Stati Uniti

La procedura sarà condotta in conformità con l’Act Respecting Reciprocal Enforcement of Maintenance Orders.

Questo è il modo più conveniente per attestare ed approvare una sentenza riguardante un assegno di mantenimento degli Stati Uniti nella provincia del Quebec. Per invocare la presente legge, lo Stato in cui è stata emessa la sentenza deve essere elencato nell’ordine relativo all’applicazione della legge, vale a dire:

Stati con i quali il Quebec ha un accordo reciproco :

New York — Dal e dopo il 1 settembre 1996

California: dal 9 marzo 1994 in poi

Florida: dal 9 marzo 1994 in poi

Massachusetts: dal 9 marzo 1994 in poi

New Jersey — Dal e dopo il 9 marzo 1994

Pennsylvania: dal 9 marzo 1994 in poi

Maine: dal 23 giugno 1999 in poi

Vermont: dall’8 giugno 2005

New Hampshire — Dal 12 luglio 2006

Oregon: dal 12 luglio 2006

Per questi dieci Stati americani, non è necessario avviare un procedimento al fine di fare attestare ed approvare una sentenza americana riguardante un assegno di mantenimento. In effetti, l’unica formalità richiesta è il deposito di una copia certificata conforme della sentenza originale dinanzi alla Corte superiore del Quebec, in un distretto in cui il Convenuto ha il suo domicilio o la sua residenza, o nel Distretto di Quebec City nel caso in cui le suddette informazioni non sono disponibili. I dettagli relativi alla produzione ed iscrizione della causa sono spiegati più dettagliatamente nelle disposizioni della legge. La sentenza debitamente iscritta da un cancelliere speciale della Corte superiore produrrà quindi gli stessi effetti, in particolare per la sua esecuzione, come se fosse stata emessa da un tribunale del Quebec.

È importante notare che il debitore può sollevare motivi di incompatibilità con le leggi o le regole dell’Ordine Pubblico della Provincia del Quebec mediante un’opposizione all’esecuzione. L’incompatibilità deve riguardare la conformità delle leggi e delle norme in vigore nella Provincia del Quebec, in particolare quelle relative al matrimonio o all’unione civile.

Infine, laddove una sentenza incorpori un ordine di pagamento di un mantenimento in valuta statunitense, una conversione in valuta canadese verrà effettuata dal cancelliere speciale della Corte superiore, al tasso di cambio in vigore alla data della sentenza.

Quando non esiste un accordo reciproco tra il Quebec e uno Stato degli Stati Uniti

La seguente procedura generale sarà applicabile agli Stati non elencati nel Reciprocal Act.

Per gli Stati americani non elencati nel Reciprocal Act, dovremo presentare una domanda dinanzi alla Corte Superiore. Otterremo quindi una sentenza grazie alla quale le sentenze americane riguardanti un assegno di mantenimento saranno dichiarate esecutive. Questo processo è noto in vari termini come “perfezionamento”, “attestazione” o “omologazione”. I tribunali del Quebec omologheranno prontamente le sentenze statunitensi tranne nei casi seguenti:

  1. Lo Stato in cui è stata emessa la sentenza non era competente ai sensi delle disposizioni del nostro Codice Civile relative alla giurisdizione delle autorità straniere;
  2. La sentenza è soggetta al ricorso ordinario o non è definitiva o esecutiva in quello Stato. È importante notare che il nostro Codice Civile prevede che una decisione emessa al di fuori del Québec che assegni pagamenti periodici di mantenimento possa essere riconosciuta e dichiarata esecutiva per quanto riguarda sia i pagamenti dovuti che i pagamenti futuri. Secondo questo principio, non è possibile sostenere che una sentenza di mantenimento non sia definitiva in virtù della possibilità di modifica da parte dei tribunali;
  3. La sentenza è stata emessa in violazione dei principi procedurali fondamentali;
  4. Una controversia tra le stesse parti, basata sugli stessi fatti e aventi lo stesso oggetto, ha dato origine ad una decisione emessa in Québec o è pendente dinanzi a un’autorità del Québec, oppure è stata decisa in un paese terzo e la decisione soddisfa i requisiti per il riconoscimento in Québec;
  5. Il contenuto della sentenza è manifestamente incompatibile con l’ordine pubblico, così come inteso nelle relazioni internazionali;
  6. La sentenza applica gli obblighi derivanti dalle leggi fiscali di un Paese straniero;

Nel regime generale di attestazione ed omologazione, l’attore ha l’onere di provare che la decisione estera sta soddisfacendo le condizioni necessarie per il riconoscimento nella provincia del Quebec, al contrario del Reciprocal Act in cui gli Stati elencati elencano i benefici di una presunzione in tal senso.

È anche importante notare che una sentenza Americana relativa al mantenimento resa in valuta statunitense verrà convertita in valuta canadese al tasso di cambio in vigore il giorno in cui la decisione è diventata esecutiva nello Stato in cui è stata emessa. La procedura di conversione differisce leggermente dalle disposizioni del Reciprocal Act, in cui la conversione in valuta canadese viene effettuata alla data della sentenza.

L’esecuzione in Québec di sentenze internazionali

Nel 1995 è entrato in vigore l’Act to Facilitate the Payment of Support (R.S.Q., c. P-2.2). In virtù di questa legge, il governo del Quebec è responsabile dell’esecuzione delle sentenze riguardanti assegni di mantenimento, comprese le decisioni statunitensi omologate ed eseguite nella provincia del Quebec. Fino al settembre 2003, la Corte Superiore della Provincia del Québec ha stabilito che, in virtù di questa legge, le autorità governative avevano la giurisdizione esclusiva per eseguire le sentenze riguardanti assegni di mantenimento. Nel settembre 2003, la Corte d’appello del Quebec ha annullato tale interpretazione della Corte superiore ed è attualmente possibile per gli avvocati in pratica privata procedere all’esecuzione delle sentenze in collaborazione con le autorità governative.

Un creditore che desidera eseguire una sentenza nella provincia del Quebec ha due diverse opzioni: la prima è quella di procedere gratuitamente con le autorità governative del Quebec e la seconda è assumere un avvocato in pratica privata. La seconda opzione è certamente più appropriata in casi complessi o situazioni in cui il debitore cerca di sperperare o nascondere i suoi beni e in cui la rapidità e la precisione dell’esecuzione sono un fattore ricercato.

L’esecuzione nel Québec di sentenze emesse in Francia

Francia e Quebec hanno un accordo speciale di reciproca applicazione. È quindi molto più semplice eseguire in Québec sentenze riguardanti assegni di mantenimento emesse in Francia rispetto a quanto avviene per molti altri Stati, a parte i dieci Stati degli Stati Uniti con i quali esistono accordi simili.

Sequestri per garantire il pagamento

I vari sequestri che possono essere utilizzati nella Provincia del Québec sono simili a quelli esistenti negli Stati Uniti; il sequestro principale è quello dei beni mobili e immobili e i vari sequestri per pignoramento. I nostri tribunali hanno deciso che altre misure di esecuzione non previste nel nostro codice di procedura possono essere utilizzate in conformità con i poteri generali dei tribunali. L’esempio seguente può essere utile per un creditore che richiede di procedere al sequestro di gioielli di valore che il debitore inadempiente indossava :

Il nostro studio rappresentava l’ex moglie di un noto allenatore di baseball della Major League che era inadempiente nei pagamenti di mantenimento all’ex coniuge. La nostra cliente ci ha informato che il suo ex marito indossava un anello di campione del mondo del valore di circa 30.000 dollari. Il nostro studio ha ottenuto l’autorizzazione da un giudice della Corte Superiore di effettuare un sequestro sulla persona dell’allenatore di baseball e di rimuovere i suoi effetti personali e di affidarli ad un custode in attesa del processo di vendita di un ufficiale giudiziario. Il sequestro è stato molto efficace e gli arretrati di mantenimento sono stati rapidamente pagati. Questo è uno dei tanti esempi di casi in cui il nostro studio legale è stato al centro di giurisprudenza che da allora ha aiutato molte persone a cercare giustizia.

Transazioni riguardanti l’assegno di mantenimento

Non tutti i casi devono passare attraverso un processo di contenzioso difficile e talvolta costoso.

Il nostro studio legale ha molta esperienza nella negoziazione di transazioni. È quasi sempre più sicuro ottenere un accordo piuttosto che procedere davanti ad un giudice. Abbiamo esperienza nell’arte di negoziare casi di diritto di famiglia a Montreal e nella stesura di accordi completi che risolvono l’insieme delle controversie più comuni nel diritto di famiglia, incluso il mantenimento per bambini ed ex coniuge. Laddove necessario, per casi con beni e patrimoni estremamente importanti e complessi, collaboriamo con esperti come attuari e commercialisti in modo da presentare offerte che siano accurate e ben ponderate. A causa del coinvolgimento emotivo spesso inevitabile in un divorzio o in una separazione e delle numerose difficoltà nello stabilire il reddito esatto, le attività e le passività dell’altro coniuge, è importante avere la migliore squadra di professionisti di qualità che potete permettervi, per supportarvi, rappresentarvi in queste questioni difficili e per permettervi di essere ascoltati come meritate.

In caso di domande sull’assegno di mantenimento per figli ed ex coniugi, non esitate a contattarci
e prenotare un appuntamento con uno dei nostri avvocati.

Back To Top